SCUOLA: PENTENERO CI RICASCA: ANCORA NESSUN BANDO PER IL BUONO SCUOLA

Il consigliere regionale di Forza Italia, Gianluca Vignale, ha preso carta e penna e scritto al presidente della Commissione Cultura e Istruzione, Daniele Valle, dopo aver constato che non vi è ancora traccia del bando sul buono scuola. Una situazione surreale che il rappresentante azzurro aveva già portato all'attenzione dei media nel mese di settembre.


Spiega Vignale; "Era stato lo stesso presidente della VI Commissione ad aver indicato come data ultima per la pubblicazione del bando il mese di dicembre per procedere all'erogazione dei contributi alle famiglie entro la fine dell'anno scolastico. Rilevo però che l'assessore Pentenero ci è ricascata e per il secondo anno consecutivo non intende rispettare la legge regionale 28/2007, pur essendo finanziata".


"Si tratta di un vero e proprio paradosso - conclude l'esponente regionale -. In tanti anni di Consiglio regionale ho visto numerose leggi non rifinanziate ma mai una legge che ha la copertura ma che non viene attivata con la pubblicazione degli appositi bandi. E' chiaro che l'assessore non vuole più dare il contributo alle famiglie ma alle scuole, a prescindere però da questa posizione che Forza Italia non condivide, se una maggioranza vuole può approvare una nuova legge e poi finanziarla. Non finanziare un intero settore in attesa di una modifica legislativa è una scorciatoia scorretta che confido possa essere sanzionata dal presidente della VI Commissione".

Torino, 26 novembre 2015