VISITA E RACCOLTA FIRME CONTRO CHIUSURA DELL’OSPEDALE DI LANZO E DI ALCUNI REPARTI DELL'OSPEDALE DI CIRIÈ.

I consiglieri regionali di Forza Italia, Gian Luca Vignale e Claudia Porchietto, venerdì visiteranno gli ospedali di Lanzo e Ciriè e, insieme  ad amministratori del territorio, inizieranno una raccolta firme contro la delibera di revisione della Rete ospedaliera, votata dalla giunta regionale lo scorso venerdì, che porterà tagli insostenibili ai servizi sanitari nei presidi di Lanzo e di Ciriè.

Tra le conseguenze più eclatanti sul territorio vi sono la trasformazione dellospedale di Lanzo in poliambulatorio, e la perdita delle strutture complesse di oculistica e di Otorinolaringoiatria allospedale di Ciriè.

 Questo significa che solo a Lanzo si taglieranno i48 posti di medicina generale e i 25 di lungo degenza e che chi avrà bisogno di cure oculistiche dovrà andare a Ivrea, mentre chi soffre di tonsille, adenoidi, polipi nasali o interventi di otorino dovrà andare fino a Chivasso.

 Saitta e Chiamparino, con lassenso di tutto il centro sinistra, stanno distruggendo la sanità delle Valli di Lanzo e del ciriacese: non glielo permetteremo.