Porchietto - Vignale (FI) Sanità

Oggi nostro atteggiamento di responsabilità. Nel piano Saitta nemmeno un euro per l'edilizia sanitaria.

“Oggi l’assessore Saitta ha chiesto di approvare una proposta di deliberazione in zona cesarini, per permettere alla nostra Regione di sedersi al tavolo nazionale sulla sanità, il cosiddetto Tavolo Massicci, con una proposta concreta.

Il parere positivo alla delibera sulla centralizzazione degli appalti di oggi è quindi solo dettato da un grande senso di responsabilità verso i piemontesi e in continuità con le politiche di razionalizzazione della spesa fatte dalla precedente giunta. Tuttavia il neo assessore e l’intera giunta devono comprendere che i nostri si in aula devono essere guadagnati con atti e proposte a favore dei cittadini” lo fanno sapere i consiglieri regionali di Forza Italia, Claudia Porchietto e Gian Luca Vignale a margine della commissione sulla Sanità tenutasi questa mattina.

“Con lo stesso senso di responsabilità tenuto oggi – spiegano i due consiglieri –, denunciamo che l’assessore Saitta ha condiviso con il governo Renzi un piano che non destina nemmeno un euro all’edilizia sanitaria. È evidente che non potremmo appoggiare un piano che non mette a bilancio un solo euro per garantire ospedali a norma, sicuri né tecnologicamente avanzati”